7.II.2000 – EURO DA EXPORT

L’economia asiatica è in ripresa, quella americana non è mai stata in smagliante crescita come ora. Poiché l’Euro s’è svalutato del 20% sul dollaro, e del 38% sullo yen, l’export ha ripreso a salire. “Nell’area pelle, aumenterà ancòra - è l’aspettativa al Consorzio Conciatori di Santa Croce sull’Arno - perché da sempre, con il cambio basso, si vende meglio”. Qualcuno azzarda per il 2000 un aumento dell’8%, considerando anche il boom dei Paesi produttori di petrolio, e i segnali positivi dall’America Latina. Previsioni nere, invece, su Russia e Cina. Ma c’è anche chi fa un’osservazione diversa: “Il dollaro è forte nell’Atlantico, e debole nel Pacifico”.