16.XII.2000 – IL LINGUAGGIO DELLA PELLE

Tempo di auguri e di regali. Se i fiori, da sempre, esprimono sentimenti ecco che in questo terzo millennio lo fa anche la pelle. Così un capo in nappa sottintende anche coccole, lo scamosciato invece salute, il verniciato lucido è civetteria, il rettile sensualità, l’oro fa prosperità, il cuoio buoni affari. In ogni caso, qualunque sia l’articolo in pelle – dalla cintura alla borsa, dalla valigia all’abbigliamento, dalle scarpe all’agenda - per lui e per lei la pelle è gran moda.