27.IX.2010 - BIO

La pelle tutta bio  del Comprensorio del Cuoio – 150 milioni di euro annui di fatturato – ha premiato alla Nuova Accademia delle belle arti di Milano, i vincitori del concorso per un’ulteriore valorizzazione della pelle. 1°classificato, Ludovico Lombardi, architetto trentenne che lavora a Londra. 2°Tatsuya Akita, ventitrenne, giapponese, studente di design a New Castle. 3.a classificata, Alessandra Pantuso, architetto ventitreenne di Milano. Nella giuria,  presieduta da Oliviero Toscani, anche Andrea Ghizzani, presidente del Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale che ha sede a Ponte a Egola.