28.X.2010 - TRANCIA

Dal salone Simac di Bologna novità per i calzaturifici. Allo stand Ma-Mecc di Fucecchio era in funzione una trancia. “Più piccola e più versatile e veloce per la produttività, rispetto a quelle che già produciamo”,  raccontano il titolare Nico Mazzantini, con l’elettrotecnico Massimo Catastini. L’azienda vanta un know-how frutto di quaranta anni di esperienza nel settore e progettualità sempre all'avanguardia; per questo è leadership mondiale nel settore della costruzione di macchine per il fondo della scarpa e nella realizzazione di impianti completi di produzione per suolifici e tacchifici.