29.XI.2010 - ACCESSORI

Nel libro “San Miniato. Il piacere del buon vivere nel cuore della Toscana”, c’è anche una sezione sul comparto Cuoio/pelle. Attilio Gronchi, presidente del Consorzio Conciatori di Ponte a Egola, osserva: “Oggi le nostre produzioni e i nostri impianti sono un fiore all’occhiello come documentano le pagine del libro. Non esiste oggi casa di moda in tutto il mondo che per gli accessori, scarpe, borse, cinture, piccola pelletteria e quant’altro, possa fare a meno dell’alta qualità di cuoio e pelle del distretto. Ciò fa onore ai nostri imprenditori, al nostro territorio, alle nostre maestranze”.