26.III.2010 - RICONOSCIMENTO

Oggi viene presentato – a Parigi, presso la sede centrale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura – il progetto di allargare “la tutela dell'Unesco dai monumenti del centro storico di Firenze" già patrimonio mondiale dal 1982 al ''patrimonio immateriale del saper fare'' nei settori dell'artigianato dell'area fiorentina, iniziando da quello della pelle e del cuoio. L’iniziativa si tradurrà in un riconoscimento formale per il know how nel settore della pelletteria, che avra' ricadute concrete anche a livello di salvaguardia produttiva.