8.III.2010 - DONNA

Un corso di formazione per 24 imprenditrici esordienti (mentee) ed imprenditrici già affermate (mentor), impegnate l’una accanto all’altra per la creazione di una rete di relazioni che possano accrescere e potenziare le loro attività professionali. E’ il consolidato strumento del mentoring (letteralmente “accompagnamento”) quello scelto per il progetto “Madre Figlia” - Mentoring Accompagnamento Donne in Rete e Formazione Imprenditoriale Giovani Leader Imprenditrici Autonome, organizzato da Unioncamere Toscana in collaborazione con la Regione Toscana. Il progetto è stato presentato stamani a Firenze all’Istituto degli Innocenti, in concomitanza con la Festa della Donna. Info: dott.ssa Sandra Bracaloni, tel. 055.4688226, e-mail sandra.bracaloni@tos.camcom.it; e sui siti www.tos.camcom.it, www.coap.info.