1.VI.2010 - CROMO

Come prevenire la formazione del cromo VI e sviluppare sistemi di contenimento. A illustrare il procedimento, al 10° Convegno associativo del distretto conciario di Solofra, è stata la relazione scientifica “Influenza dei parametri chimici e fisici sulla generazione del cromo esavalente e sviluppo di sistemi di contenimento”, presentato dal dott. Maurizio Salvadori, del PoTeCo di Castelfranco di Sotto, in collaborazione con i colleghi Castiello, Calvanese, Viviani e Gambicorti, nonché l’università di Pisa e la Stazione sperimentale per l'industria delle pelli e delle materie concianti. L'esposizione s’è rivelata una novità assoluta, molto importante in una procedura delicata.