29.I.2010 - DELEGAZIONE

La delegazione del tavolo anticrisi, a Roma, è stato rappresentata da i sindaci di San Miniato e Santa Croce sull’Arno, Vittorio Gabbanini e Osvaldo Ciaponi, insieme ai vertici delle associazioni dei conciatori, Damiano Ciurli e Piero Maccanti.  Hanno fatto presente “di vivere una crisi che proviene dall’esterno, causata dal generale crollo dei consumi sia nel mercato interno sia in quello estero, innescando un effetto domino che ha trascinato con sé altri settori produttivi e soprattutto il vasto mondo del contoterzismo”. Per l’anno 2010 il ricorso agli ammortizzatori sociali, alla rete di solidarietà, ai risparmi di una vita, potrebbe non essere sufficiente.