16.IX.1999 – SEGNI DI VITALITA’

 

Il 1999 si va delineando come un altro anno di marcatissima difficoltà, dopo la stagnazione del 1997 e la flessione cominciata nel 1998 “Da parte nostra – dichiara Antonio Brotini, cerretese, presidente dell’Anci (Associazione Nazionale Calzaturieri Italiani) – intendiamo cogliere l’occasione del rinnovo contrattuale della categoria, che dovrebbe chiudersi entro la fine dell’anno, per cominciare ad introdurre una maggiore flessibilità della mano d’opera: puntando tra l’altro a ridurre i vincoli sull’uso del lavoro temporaneo e di quello straordinario”. Segnali di vitalità non mancano.