8.XI.1999 – RISCHIARE LA PELLE IN COREA

Siccome a guidare la ripresina dei mercati asiatici è la Corea del Sud, perché non essere nella capitale – da venerdì 12 a lunedì 15 novembre – alla prima edizione di una fiera conciaria dopo tanti anni di richieste? La nuova opportunità si chiama Seoul Leather, vi partecipano 9 concerie italiane, tra le quali Everest, Lloyd e Nuti Ivo di Santa Croce sull’Arno, Ghepardo di Castelfranco, Vecchia Toscana di Ponte a Cappiano. Le nuove mostre sono sempre un rischio, come spesa, ma talvolta danno più frutti di rassegne inflazionate.