25.XI.1999 – CONCIATO IN RIPRESA

Da un aggiornatissimo rilevamento - prima settimana di novembre - dell’Unione Nazionale Industria Conciaria (Unic) «non si temono più flessioni, e torna a crescere la produzione per pelletteria, tomaia, abbigliamento e arredamento. Stazionario soltanto il cuoio da suola». Inoltre per quanto riguarda gli ordini - alla prima metà di febbraio 2000 - «miglioramento anche per cuoio e forse abbigliamento». Ma già prezzi in movimento al rialzo «per pelletteria, tomaia e arredamento/carrozzeria; uguali per abbigliamento e cuoio».