10.III.1999 - MA I PAGAMENTI?

"Già è difficile vendere, riscuotere poi non se ne parla". E' questa l'ennesima preoccupazione, per un settore - come l'area pelle e cuoio - attualmente in crescente difficoltà. "Le pelli si acquistano con lettera di credito, pagandole in anticipo - osservano al Consorzio Conciatori di Santa Croce sull'Arno - invece i pagamenti dei clienti sono più che posticipati: dai tradizionali 90 giorni si arriva anche a 100-120". Inoltre gli ordini sono molto frastagliati: piccoli quantitativi, sempre urgentissimi.