5.VII.1999 - SORPASSATI!

Sorpasso delle concerie venete sul Comprensorio del Cuoio: leadership per occupati (11 mila 362 contro 9 mila 458, volumi, fatturato ed export (29% contro 25%). Le cause? Mario Di Stefano, nel lasciare la presidenza Unic, stato lucido: "Nella calzatura, cala il consumo e viene delocalizzata la produzione all'estero. La pelletteria crollata e s' dimezzata, con caduta di pelli caprine ed ovine; pi contenute quelle di bovine e vitelli, ma ormai soffrono anche gli accessori status-symbol. In ascesa invece arredamento e carrozzeria, rispetto alla finta pelle".