9.VII.1999 - LA COSTRUZIONE DELLA MARCA

"Bravi calzaturieri, pił attenti al prodotto che organizząti per la vendita". Questa la definizione del sistema secondo "Toscana calzature", la commerciale che ha sede a Stabbia ed č formata dal dott. Giacomo Giani, sanminiatese, con il fucecchiese Mirko Mazzantini e Riccardo Pansarasa di Vigevano. E che stimola "a costruire una marca, per farsi riconoscere sul mercato, e dai consumatori". 11 miliardi di lire il fatturato nel '97, 14 nel '98 e 17 previsti nel '99, tenendo ben presente che "i fatturati sono vanitą, mentre i margini fanno la realtą".