3.VII.1999 - 100% MADE IN…

Il Made in Italy non tira più? Anche perché è troppo generico. Ad esempio, il calzaturificio Moreschi di Vigevano, un marchio conosciuto nel Comprensorio del Cuoio dove si rifornisce di pellame scelto, nonché noto in tutto il mondo in quanto vende il 75% della produzione in 60 paesi, ha impostato l'attuale campagna pubblicitaria vantandosi che "la scarpa è 100 per 100 made in Vigevano", terra da sempre di alta manualità artigiana. Tra i nuovi clienti così acquisiti, gli arabi mediorientali: comprano - e pagano bene - le calzature in pelle di coccodrillo.