14.I.1999 - L’ALBA TRA LE CONCERIE

Nel fatturato del settore pelli e cuoio, la migliore conceria toscana (al 22 posto, anno 1997) e’ la conceria Alba di Ponte a Cappiano. La graduatoria non e’ specifica, ma comprende anche la pelletteria : tanto che al primo posto assoluto c’e’ Salvatore Ferragamo, al secondo I Pellettieri d’Italia (Prada) e al terzo Gucci, tutti della nostra regione. La Conceria Alba fa parte di un Gruppo comprendente altre due aziende, a Ponte a Cappiano e a Santa Croce sull’Arnno, nonche’ una di prossima realizzazione in Basilicata denominata "Alba Duemila".