14.XII.1999 – PITTORE PER LA PELLE

Che per gli artisti la vita dura, non una novit. “Ma il cuoio pur sempre una risorsa” racconta Bruno Fael, maestro friulano residente a Milano. Che a Fucecchio stato ospite di Edo Cioni, titolare del calzaturificio Patrizia Export; ora s’ affermato professionalmente. “Il cuoio e la pelle sono vivi, odorano in modo coinvolgente”, dice ispirato. Ha realizzato delle sedie, con spalliera decorata, che sono vere e proprie opere d’arte: anche un quadro. E non si pensi da mettere in fabbrica, ma nelle migliori case: oltre che in gallerie e musei.